Agostino 4

50 Questions | Total Attempts: 208

SettingsSettingsSettings
Please wait...
Agostino 4

.


Questions and Answers
  • 1. 
    Sparaffinatura delle sezioni: ..., scala di etanolo 100°, 95°, 70°, 50°, acqua
  • 2. 
    Sparaffinatura delle sezioni: xilolo, scala di etanolo ...°, ...°, ...°, ...°, acqua
  • 3. 
    Ematossilina utilizzata in istologia per le comuni EE
  • 4. 
    ... è quel fenomeno per il quale taluni coloranti conferiscono a determinati com­ponenti istologici una tonalità differente da quella del colorante medesimo. 
  • 5. 
    Monosaccaridi: ..., mannosio, galattosio, fruttosio
  • 6. 
    Monosaccaridi: glucosio, ..., galattosio, fruttosio
  • 7. 
    Monosaccaridi: glucosio, mannosio, ..., fruttosio
  • 8. 
    Monosaccaridi: glucosio, mannosio, galattosio, ...
  • 9. 
    Disaccaridi: ..., lattosio, maltosio
  • 10. 
    Disaccaridi: saccarosio, ..., maltosio
  • 11. 
    Disaccaridi: saccarosio, lattosio, ...
  • 12. 
    Monosaccaridi o disaccaridi?Indica i monosaccaridi
    • A. 

      Glucosio

    • B. 

      Mannosio

    • C. 

      Fruttosio

    • D. 

      Galattosio

    • E. 

      Saccarosio

    • F. 

      Lattosio

    • G. 

      Maltosio

  • 13. 
     I ... sono presenti in tutti i tessuti animali e sono uno dei principali costituenti della sostanza fondamentale del tessuto connettivo, alla quale conferiscono viscosità e resistenza. Sono spesso combinati con proteine . I principali ... sono l’acido ialuronico, la condroitina, i condroitinsolfati, il cheratosolfato,l’eparansolfato, il dermatansolfato. 
  • 14. 
    La reazione ...  dimostra la presenza di carboidrati, come ilglicogeno o altri elementi che possiedono gruppi glicolici o aminoidrossilici. La reazione ... è utilizzata per la differenziazione microscopica dei mucopolisaccaridi non acidi. I mucopolisaccaridi acidi sono differenziabili attraverso la reazione alcian blue.
  • 15. 
    La reazione PAS è l'acronimo di Periodic Acid Schiff reaction. Attraverso questa reazione si dimostra la presenza di carboidrati, come ilglicogeno o altri elementi che possiedono gruppi glicolici o aminoidrossilici. La reazione PAS è utilizzata per la differenziazione microscopica dei mucopolisaccaridi non acidi. I mucopolisaccaridi acidi sono differenziabili attraverso la reazione ... ...
  • 16. 
    Per la dimostrazione del glicogeno si usa la metodica ... ...
  • 17. 
    Colorazione ... di ... = specifica per il tessuto connettivo, in particolare per il collagene. Colora nuclei e strutture basofile in nero (dall’ematossilina ferrica), collagene in verde o blu (rispettivamente dal Light Green e dal blu di anilina), il citoplasma e gli eritrociti in rosso (da fucsina acida + xylidine ponceau).
  • 18. 
    ... ... = colora in blu i mucopolisaccaridi acidi e i proteoglicani acidi. Vira al verde se associato con van Gieson
  • 19. 
    ... ... = colorazione utilizzata per vasi sanguigni, campioni di cute, e tessuto connettivo in cui il collagene è rosso (dalla fucsina acida), i nuclei sono blu o neri (rispettivamente da Emallume-Celestin blue e da ematossilina ferrica), il citoplasma e gli eritrociti sono gialli (da fucsina acida + acido picrico) e l’elastina è in blu (se eventualmente si associa un colorante specifico per quest’ultima, come ad esempio la soluzione di Weigert).
  • 20. 
    ... & ... = colorazione utilizzata per gli elementi del sangue e di altre cellule in striscio. Colora i nuclei di blu scuro o violetto (dal blu di metilene), il citoplasma di blu chiaro, (sempre dal blu di metilene), e gli eritrociti di rosa pallido (dall’eosina).
  • 21. 
    Colorazione ... di ... = usata per distinguere l’osso mineralizzato dall’ostoide (non mineralizzato), colora i nuclei (di osteoblasti, osteociti, osteoclasti e cellule del midollo) di nero (dall’ematossilina ferrica), il collagene di verde (dal Light Green), il citoplasma di rosso (da fucsina acida + xylidine ponceau), gli eritrociti di arancio (dall’Orange G).
  • 22. 
    1. Impregnazione con .../... = i prolungamenti neuronali e gliali si colorano di marrone, nero, o oro.
  • 23. 
    1. Metodo di ... o blu di metilene = consiste nell’utilizzo di un colorante basico (come la tionina) per colorare di blu gli acidi nucleici, in particolare l’RNA citoplasmatico contenuto nei ribosomi liberi e nel RER. Talvolta vengono evidenziati degli aggregati che vengono appunto chiamati sostanza di ....
  • 24. 
    RER
  • 25. 
    ... .../Osmio = usati per strutture contenenti lipidi poiché vi si solubilizzano, danno una colorazione nera. In particolare l’osmio viene utilizzato in microscopia elettronica poiché è in grado di fissare i lipidi depositandosi nelle membrane plasmatiche, rendendole perciò elettrondense (post-fissazione in tetrossido di osmio).