Test (Anonimo) Squadra Bravo

11 Domande | Total Attempts: 57

SettingsSettingsSettings
Please wait...
Test (Anonimo) Squadra Bravo

Ho creato questo test un po' per divertimento, un po' perchè possa servire come AUTOVALUTAZIONE per tutti noi. Il questionario è anonimo (nessuno verrà a sapere del tuo punteggio) e il risultato verrà visualizzato al termine del quiz in tempo reale. E' solo un modo per divertirsi e imparare / ricordarsi ciò che si è dimenticato nel corso del tempo... Un ultimo chiarimento: il sottoscritto, che ha preparato il quiz, è un soccorritore imperfetto come tutti e non vuole in nessun modo sembrare presuntuoso o avere qualcosa da insegnare in più degli altri, ANZI... per fare il quiz ammette di aver consultato il manuale! buon divertimento!


Questions and Answers
  • 1. 
    In ambulanza è presente una coperta IGNIFUGA  (da usare in caso di uomo che va a fuoco)? Se sì, dove?
    • A. 

      Non esiste in ambulanza!

    • B. 

      Esiste, ed è nel BURNER KIT (kit ustionati)

    • C. 

      Esiste, ed è nel Kit SCASSO

    • D. 

      Esiste, ed è vicino al triangolo di emergenza, dietro il sedile autista

  • 2. 
    A cosa serve la POCKET MASK (scatoletta gialla con due soffiatori all'interno)?
    • A. 

      Boh.... non lo so / non ricordo

    • B. 

      La può usare solo il medico per intubare

    • C. 

      Può servire nelle maxi emergenze in sostituzione dell'AMBU

  • 3. 
    Nel lattante (0-1 anno) per valutare la circolazione, qual è il polso principale da prediligere (nella sequenza del PBLS)?
    • A. 

      Polso brachiale (tra la spalla e il gomito)

    • B. 

      Polso carotideo

    • C. 

      Polso radiale (due dita alla base del pollice)

  • 4. 
    Se si somministra ossigeno ad un paziente usando la mascherina con reservoir (palloncino morbido che funge da serbatoio) qual è il livello minimo di litri di ossigeno da impostare in modo che non si verifichi la ri-respirazione di anidride carbonica dal palloncino?
    • A. 

      12 litri

    • B. 

      2 litri

    • C. 

      6 litri

    • D. 

      Non vi è alcun limite minimo di litri

  • 5. 
    In caso di trauma importante (esempio: incidente stradale / caduta in casa con paziente soporoso) quando deve essere somministrato l'ossigeno?
    • A. 

      Solo se la saturazione è bassa

    • B. 

      In tutti i casi, a prescindere dalla saturazione

  • 6. 
    In caso di paziente ustionato quali sono le operazioni da fare? (segnare TUTTE le operazioni che sembrano corrette, non solo una)
    • A. 

      Somministrare ossigeno

    • B. 

      Rimuovere indumenti a diretto contatto con la cute ustionata

    • C. 

      Applicare telino sterile imbevuto di fisiologica

    • D. 

      Lavare le eventuali ferite con soluzione fisiologica

    • E. 

      Rimuovere gli abiti non a stretto contatto con la cute

  • 7. 
    Nel BLS (adulti) qual è la frequenza corretta di compressioni  (massaggio cardiaco) e ventilazioni (tramite ambu)?
    • A. 

      2 ventilazioni ogni 15 compressioni

    • B. 

      2 ventilazioni ogni 30 compressioni

    • C. 

      2 ventilazioni ogni 20 compressioni

    • D. 

      Compressioni e ventilazioni continue, senza fermarsi

  • 8. 
    Nel PBLS (pediatrico) qual è la frequenza corretta di compressioni (massaggio cardiaco) e ventilazioni (tramite ambu)?
    • A. 

      2 ventilazioni ogni 15 compressioni

    • B. 

      2 ventilazioni ogni 30 compressioni

    • C. 

      2 ventilazioni ogni 20 compressioni

    • D. 

      Compressioni e ventilazioni continue, senza fermarsi

  • 9. 
    Immagina di essere chiamato per codice G1S, incidente stradale... paziente a terra, supino, riverso sull'asfalto, incosciente Il protocollo cosa dice di fare SUBITO, cioè cosa fa parte della lettera A (AIRWAY) della ABCDE del paziente traumatizzato? PS: SUGGERIMENTO:... la lettera A comprende tutto ciò che ASSICURA LA PERVIETA' delle vie respiratorie... ma in caso di trauma c'è un'operazione in più da fare... seleziona TUTTE le operazioni da fare in "A"
    • A. 

      Applicare collare cervicale

    • B. 

      Se incosciente, Sublussare la mandibola

    • C. 

      Se incosciente, Iperestendere il capo

    • D. 

      Se incosciente, inserire cannula di guedel

    • E. 

      Usare il saturimetro

    • F. 

      Rilevare se il polso è presente

    • G. 

      Rilevare se respira

    • H. 

      Approccio frontale e immobilizzazione manuale del capo

  • 10. 
    Con paziente traumatizzato, una volta applicato il COLLARE CERVICALE; posso immediatamente sospendere l'immobilizzazione manuale del capo. Vero o Falso?
    • A. 

      VERO

    • B. 

      FALSO

  • 11. 
    AIUTO! Il paziente in ambulanza improvvisamente diventa INCOSCIENTE e non risponde a stimoli DOLOROSI! In più l'ambulanza è in movimento quindi è difficile rilevare i parametri vitali
    • A. 

      Vado nel panico!

    • B. 

      Metto subito una cannula di guedel!

    • C. 

      Provo a rilevare la saturazione

    • D. 

      Provo a rilevare se respira

    • E. 

      Continuo a schiaffeggiarlo finchè non risponde

Back to Top Back to top