Fisiologia Del Comportamento, Carlos; III Ed. (CAPP. 6 - 7)

129 Questions | Total Attempts: 45

SettingsSettingsSettings
Please wait...
Fisiologia Del Comportamento, Carlos; III Ed. (CAPP. 6 - 7)

Type description here.


Questions and Answers
  • 1. 
    Per gli umani, la luce, deve essere una radiazione elettromagnetica compresa tra 760 e 1760 nanometri in modo da essere percepita.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 2. 
    Le funzioni visive occupano circa il 5% della corteccia cerebrale
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 3. 
    L’immagine è messa a fuoco sulla retina, cambiamento nell’attività elettrica di questi recettori, invio del messaggio nervoso lungo il nervo ottico.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 4. 
    Sclera, rivestimento biancastro dell’occhio.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 5. 
    Trasduzione sensoriale, processo tramite il quale gli eventi sensoriali sono trasdotti (o trasformati) in modificazioni del potenziale di membrana della cellula.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 6. 
    Potenziale di recettore, potenziale graduato lento prodotto da una cellula recettrice in risposta a uno stimolo fisico.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 7. 
    Movimento saccadico, movimento coordinato degli occhi, che assicura che l'immagine di un oggetto cada su porzioni identiche di entrambe le retine.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 8. 
    Movimento di vergenza, movimento rapido e improvviso dell'occhio, impiegato nell'esame accurato di una scena visiva.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 9. 
    Movimento di inseguimento, movimento compiuto dall'occhio per mantenere sulla fovea l'immagine di un oggetto in movimento.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 10. 
    Accomodazione, cambiamenti nello spessore del cristallino dell'occhio, prodotti dalla contrazione dei muscoli ciliari, che servono per mettere a fuoco sulla retina le immagini di oggetti vicini o lontani.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 11. 
    Retina, tessuto composto di neuroni e fotorecettori che si trova sulla superficie interna della parte posteriore dell'occhio.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 12. 
    Cono, una delle cellule recettrici della retina, è sensibile alla luce di bassa intensità;Bastoncello, una delle cellule recettrici della retina, è sensibile soprattutto a una delle tre lunghezze d'onda principali della luce e quindi codifica la percezione del colore.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 13. 
    Fotorecettore, cellula recettrice della retina, trasforma l'energia luminosa in potenziali elettrici.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 14. 
    I bastoncelli, sensibili al colore, rappresentano l'unico tipo di fotorecettore presente nella fovea.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 15. 
    La luce entra dalla retina (parte anteriore dell’occhio) regolata dalla pupilla
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 16. 
    Step 1: Luce,Step 2: Fotorecettori (potenziale di membrana iperpolarizzante),Step 3: Cellule bipolari (potenziale di membrana depolarizzante),Step 4: Nervo ottico,Step 5: Cellule gangliari.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 17. 
    Disco ottico, punto di uscita dalla retina delle fibre delle cellule gangliari che formano il nervo ottico, esso è responsabile della macchia cieca.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 18. 
    Cellula gangliare, neurone che si trova nello strato intermedio della retina, veicola l'informazione dai fotorecettori alle cellule bipolari.Cellula bipolare, neurone della retina che riceve le informazioni dalle cellule gangliari, i suoi assoni danno origine al nervo ottico.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 19. 
    Retina: cellule orizzontali (processi più esterni) e cellule amacrine (processi più interni).Mettono insieme informazioni che arrivano da fotorecettori adiacenti sulla retina
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 20. 
    Lamella, sottile strato di membrana contenente i fotopigmenti, si trova nei bastoncelli e nei coni della retina.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 21. 
    I fotopigmenti sono situati nelle lamelle del segmento esterno, costituiti da opsina (proteina) e retinale (lipide).
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 22. 
    Rodopsina, particolare tipo di opsina, si trova principalmente nei coni.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 23. 
    In sostanza, la luce iperpolarizza il fotorecettore e depolarizza la cellula bipolare. Questa depolarizzazione, a sua volta, fa sì che la cellula bipolare rilasci una maggior quantità di neurotrasmettitore, che depolarizza la membrana della cellula gangliare e la induce ad aumentare la sua frequenza di scarica. Quindi, alla fine, la luce che colpisce il fotorecettore provoca l'eccitazione della cellula gangliare e aumenta la frequenza di scarica del suo assone.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 24. 
    Esistono casi particolari di cellule gangliari che in risposta alla luce diminuiscono la loro scarica di frequenza in connessione ad una cellula bipolare
    • A. 

      True

    • B. 

      False

  • 25. 
    Chiasma ottico, una connessione tra i nervi ottici a forma di croce che si trova alla base del cervello, proprio davanti alla ghiandola pituitaria.
    • A. 

      True

    • B. 

      False

Back to Top Back to top